askanews.it
Cinema/ Panettiere: Non pentita di aver interpretato Amanda Knox

Cinema/ Panettiere: Non pentita di aver interpretato Amanda Knox

"Come attrice ho affrontato una parte difficile e intensa"

Cinema/ Panettiere: Non pentita di aver interpretato Amanda Knox

Roma, 1 mar. (TMNews) - "Pentita per aver recitato nella parte di Amanda Knox? Assolutamente no. Come attrice ho affrontato una parte difficile e intensa: l'innocenza contro la colpevolezza. Lo rifarei". Lo dichiara l'attrice americana Hayden Panettiere dopo la messa in onda negli Stati Uniti su LifeTime di 'Amanda Knox: murder on trial in Italy', film sull'omocidio di Meredit Kercher. "Il mio cuore mi dice che Amanda sia innocente. Ma da attrice non devi mai giudicare il personaggio che interpreti, solo accoglierlo", prosegue sulle pagine del settimanale 'Oggi. "Se la giustizia italiana si preoccupa di un film dopo che sono stati scritti tre libri, fatti diversi documentari e scritti migliaia di articoli, siamo alla frutta. Durante tutte le riprese del film abbiamo incontrato molti avvocati - continua - controllavano continuamente che rispettassimo i fatti accaduti".

La Panettiere ribatte anche alle critiche giunte soprattutto dalla stampa inglese: "Un tabloid inglese ha appena pubblicato alcune foto mentre uscivo da un negozio: 'Va a fare shopping mentre Amanda è in galera', diceva il titolo. Per un attimo mi sono sentita come Amanda, quando andò a comprarsi delle mutandine perché a casa sua c'era la scientifica e aveva bisogno di cambiarsi. Un comportamento giudicato 'sospetto'. Temo di dover dire - conclude Panettiere - che i media hanno una responsabilità: quella di aver alimentato l'immaginazione pubblica su una storia già confusa e delicata".

VIDEO NEWS
VIDEO INCHIESTA
La disperazione dei migranti a Calais, tra tensione e povertà
NUOVA EUROPA
Le principali notizie con foto del notiziario specializzato sull'Europa orientale.
TMNEWS SMS
le notizie di carattere generale in tempo reale sul tuo telefonino.