Scienza/ Facebook, per le ragazze è

Scienza/ Facebook, per le ragazze è "vetrina" per mostrasi

Hanno più "amici", sono più attive e pubblicano molte più foto

Scienza/ Facebook, per le ragazze è

Roma, 24 mar. (TMNews) - In base a una ricerca condotta dall'Università di Buffalo e pubblicata sulla rivista specializzata "Cyberpsychology, Behaviour and Social Networking" le donne più giovani, sui social network ed in particolare su Facebook, sono vanitose, esibizioniste, chiacchierone, attente all'estetica, ed hanno mediamente una rete di amici più estesa di quella degli uomini, sono più attive nell'aggiornare la propria bacheca e pubblicano molte più foto.

Le donne che hanno partecipato all'inchiesta (età media 23 anni) sono state sottoposte ad un test per la valutazione dell'autostima e ne è stato analizzato il comportamento su Facebook e altri social network analoghi. E' risultato che quante basano la propria autostima su elementi come l'aspetto fisico e l'approvazione degli altri, generalmente prestano maggiore attenzione nella gestione della propria pagina e nel pubblicare immagini personali. Quante invece danno maggiore importanza all'istruzione o alla famiglia, trascorrono meno tempo in rete e la loro attività sui social network è certamente meno orientata ad attirare l'attenzione altrui. Gli studiosi sottolineano il fatto che dalle loro ricerche emerge che sono le donne, soprattutto, a voler dimostrare il proprio valore e le proprie qualità attraverso i social network.

VIDEO NEWS
VIDEO INCHIESTA
Un anno fa crollava il Rana Plaza: ira dei parenti delle vittime
NUOVA EUROPA
Le principali notizie con foto del notiziario specializzato sull'Europa orientale.
TMNEWS SMS
le notizie di carattere generale in tempo reale sul tuo telefonino.