askanews.it
Russia/ 'Cani di Stalin' entrano in servizio in esercito Putin

Russia/ 'Cani di Stalin' entrano in servizio in esercito Putin

Circa 20 terrier neri russi saranno addestrati per sminamento


      AFP

Mosca, 5 lug. (TMNews) - Nell'esercito russo entrerà in servizio una razza di cane creata nel canile dell'Armata Rossa verso la metà del ventesimo secolo e conosciuta in Occidente come "i cani di Stalin". Circa 20 terrier neri russi sono stati 'adottati' da un canile nella regione di Mosca, secondo fonti militari, e saranno addestrati per la guardia, il salvataggio e anche l'individuazione delle mine.

Il canile Stella Rossa, cuore del centro di formazione per gli animali al servizio delle forze armate russe, è stato fondato nel 1924 ed ha insegnato a migliaia di cani a servire il Paese, in particolare nella seconda guerra mondiale. Ha anche allevato più di 10 nuove razze, tra cui il terrier nero russo, prodotto di un incrocio di circa 20 razze come lo Schnauzer gigante, il Rottweiler, il Terranova e il Pastore del Caucaso. La razza è in vendita per gli amanti degli animali dal 1950, anche se non ha 'mercato' fuori dalla Russia.

VIDEO NEWS
VIDEO INCHIESTA
La disperazione dei migranti a Calais, tra tensione e povertà
NUOVA EUROPA
Le principali notizie con foto del notiziario specializzato sull'Europa orientale.
TMNEWS SMS
le notizie di carattere generale in tempo reale sul tuo telefonino.