Allarme bomba Fiumicino: erano 15 gatti abbandonati da passeggero

Allarme bomba Fiumicino: erano 15 gatti abbandonati da passeggero

L'uomo, americano, denunciato per maltrattamento e abbandono

TMNews CNN

Roma, 8 mag. (TMNews) - Falso allarme a Fiumicino, dove una lettiera e dei trasportini per animali hanno costretto le forze dell'ordine a intervenire per scoprire che non di una bomba si trattava, ma di 15 gatti che, da ieri sera, sono rimasti chiusi in soli 5 trasportini nell'aeroporto. I gatti, privi della regolare documentazione e di proprietà di un passeggero americano che pretendeva di volerli portare con sè verso gli Stati Uniti, sono stati dall'uomo abbandonati stamattina sul marciapiede antistante l'ingresso T3, secondo quanto riferito da operatori aeroportuali, visto che non è permesso portare in aereo più di 4 animali alla volta.

Il passeggero è stato poi denunciato anche per maltrattamento e abbandono di animali e i 15 gatti, grazie alla sinergia messa in atto tra l'enpa, la polizia, il servizio veterinario del ministero della Salute di istanza in aeroporto e i forestali del Servizio Cites, sono stati messi in salvo presso le strutture preposte all'interno dell'aeroporto. Sono quindi stati liberati dagli angusti trasportini, alimentati e rassicurati dagli efficienti operatori sanitari.

"Da ieri sera ero stata avvistata - spiega Ilaria Ferri direttore scientifico - spiega da operatori aereoportuali della presenza di un passeggero che aveva con sé numerosi gatti e che desiderava imbarcarli tutti. Evidentemente mi sono allarmata, sollecitando il servizio dei carabinieri ad intervenire e stamattina invece è stato constatato l'abbandono dei gatti da parte del cittadino americano". I gattini ora sono in buone condizioni nonostante lo stress e saranno sottoposti a visite e test per poter avere il quadro delle loro condizioni di salute. "Sono tutti animali giovani - aggiunge Ferri - e per questo ci auspichiamo che sia possibile dar loro presto una casa, in cui siano accolti e amati".

red red

 
 
VIDEO NEWS
VIDEO INCHIESTA
Un anno fa crollava il Rana Plaza: ira dei parenti delle vittime
NUOVA EUROPA
Le principali notizie con foto del notiziario specializzato sull'Europa orientale.
TMNEWS SMS
le notizie di carattere generale in tempo reale sul tuo telefonino.