Oggi l'ultima udienza del Papa, attesi oltre 50mila pellegrini

Oggi l'ultima udienza del Papa, attesi oltre 50mila pellegrini

Niente baciamano finale solo per evitare preferenze non per motivi di sicurezza. Domani Benedetto XVI lascia il pontificato

TMNews

Città del Vaticano, 27 feb. (TMNews) - All'udienza generale di questa mattina in piazza San Pietro, l'ultima del Pontificato di Benedetto XVI, sono attesi, in base ai biglietti distribuiti dalla Prefettura della Casa pontificia, oltre 50mila fedeli e pellegrini. Lo ha reso noto ieri il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, sottolineando che ovviamente possono partecipare anche più persone.

"Lo schema dell'udienza sarà quello abituale delle udienze generali, a partire però da un giro un po' più ampio con la papamobile nella folla", ha spiegato il gesuita. "Il Papa pronuncerà la catechesi classica, con riferimento al fatto che sarà l'ultima udienza". L'inizio è previsto alle 10.30, la fine attorno a mezzogiorno.

"Non c'è a fine udienza il baciamano - ha precisato Lombardi - non per motivi di sicurezza, come qualcuno ha scritto, ma per il motivo intuibile che in questa circostanza tutti vorrebbero fare il baciamano al Papa, e in base a un criterio di semplicità e riguardo del Papa per tutti, senza fare preferenze per l'uno o per l'altro, si è deciso di eliminare il baciamano". A conclusione dell'udienza, invece, Benedetto XVI si intratterrà brevemente nella sala Clementina con alcune autorità, tra le quali il presidente della Slovacchia, che si trova a Roma in questi giorni, i Capitani reggenti di San Marino, il presidente della Baviera, regione originale di Ratzinger, il principe di Andorra.

Int8

VIDEO NEWS
VIDEO INCHIESTA
In Grecia il rope jumping, l'ultima frontiera degli sport estremi
TWITTER
NUOVA EUROPA
Le principali notizie con foto del notiziario specializzato sull'Europa orientale.
TMNEWS SMS
le notizie di carattere generale in tempo reale sul tuo telefonino.