askanews.it
A Milano sciopero selvaggio taxi, disagi in stazione e aeroporti

A Milano sciopero selvaggio taxi, disagi in stazione e aeroporti

Gli autisti protestano contro il nuovo servizio Uber

TMNews

Milano, 29 gen. (TMNews) - Disagi a Milano per uno sciopero selvaggio dei taxi. Dalla scorsa notte numerosi tassisti stanno mettendo in atto la protesta da cui, tuttavia, si sono dissociate le principali sigle sindacali.

I tassisti in sciopero accettano le chiamate ma poi non si presentano all'indirizzo dei clienti e disertano i parcheggi di Linate e delle stazioni. Il risultato: centralini dei radiotaxi intasati dalle proteste, impossibilità di smaltire nuove corse e pesanti disagi per chi arriva o parte da stazioni e aeroporti.

I tassisti protestano contro gli accordi tra Comune e il nuovo servizio di auto con conducente Uber. Dalla protesta selvaggia si è dissociato il Coordinamento delle Organizzazioni di Categoria Taxisti e Radiotaxi che, invece, ha proclamato una giornata di fermo del servizio taxi per il giorno 20 febbraio dalle ore 8 alle 22 e convocato per il 10 febbraio prossimo un presidio di protesta in Piazza della Scala, a partire dalle ore 16.

Lfe

VIDEO NEWS
VIDEO INCHIESTA
AIG salvata dalla Casa Bianca e ora chiede 40 miliardi al governo
TWITTER
NUOVA EUROPA
Le principali notizie con foto del notiziario specializzato sull'Europa orientale.
TMNEWS SMS
le notizie di carattere generale in tempo reale sul tuo telefonino.